Dicembre 1, 2020

ForzaGiallorossa – AS Roma News

Notizie sull'AS Roma tutti i giorni

Una vittoria dà sempre fiducia: Roma – Benevento

1 min read

Sicuramente una partita sudata, almeno per 70 minuti. Dall’inizio, in cui da subito bisognava recuperare lo svantaggio, all’1-2 in pochi minuti con Pedro, che si dimostra sempre più fondamentale nella nostra rosa per carattere, grinta ed esperienza, ed Edin Dzeko, che trova il suo primo gol stagionale. Poi un proseguo con situazioni poco chiare: prima un rigore poco convincente concesso al Benevento, che trova così la parità, poi il rigore concesso alla Roma, fallo del portiere su Pedro, situazione che a molti ha ricordato quanto successo stagioni fa contro la Fiorentina, a parti invertite. Fatto sta che la Roma ritrova il vantaggio grazie al rigore trasformato da Veretout: da lì la partita è in discesa.
Dzeko e Perez chiudono definitamente la pratica.

Questo è il primo match in cui Fonseca ha effettuato tutti e 5 i cambi: Fuori Veretout, Santon, Pedro, Ibanez e Dzeko, dentro Villar, Peres, Perez, Kumbulla ed esordio assoluto per Borja Mayoral.

Sicuramente c’è ancora molto lavoro da fare, ma Fonseca è sulla buona strada. Ora testa all’Europa League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.